Pubblicare un listing

Procedura passo passo per creare e pubblicare il listing su geocaching.com

Procedura passo passo per creare e pubblicare il listing su geocaching.com

Creare il listing, ovvero la pagina web che descrive la nostra geocache, è un procedimento che a prima vista può sembrare laborioso. Le informazioni da inserire sono infatti moltecipli e vanno dalle indicazioni delle coordinate, alla descrizione del nostro tesoro passando per la scelta di difficoltà, terreno, dimensioni, attributi e la specifica di punti di interesse aggiuntivi.
E' una procedura che potrebbe intimorire i meno esperti, ma vedremo che in realtà si tratta di un procedimento a tappe semplice e lineare.

Il requisito fondamentale è che la cache sia già stata nascosta ed infatti si presume che il contenitore col logbook sia già stato piazzato e le coordinate siano già rilevate.

https://www.geocaching.com/play/hide

I. Crea una nuova geocache

Veniamo reindirizzati ad una pagina ricca di notizie: video, istruzioni, informazioni. Se siamo alle prime armi conviene leggete tutto!

nascondere geocache
1. Clicchiamo "Crea una nuova geocache" (sulla traduzione italiana è scritto al maschile, ma a noi la cache piace femmina).

II. Impostiamo le coordinate di casa

Qualora non lo avessimo ancora fatto ci sarà chiesto di impostare le nostre coordinate di casa. Questo servirà per evitare di posizionare geocache troppo distanti, oltre 100km, con conseguente difficoltà di manutenzione. Se abbiamo già specificato la nostra posizione questo passaggio non sarà visualizzato.

nascondere 02
1. Inseriamo la località di casa;
2. Effettuiamo la ricerca geografica;
3. verifichiamo la posizione del segnaposto, non importa essere esageratamente precisi, e confermiamo.

III. Visualizzazione delle aree libere

Il sistema ci propone una mappa con le aree ancora libere da geocache avvisandoci però, la prima volta che accediamo, che tali aree potrebbero essere comunque occupate da cache multi, mistery o wherigo di cui non sono note le coordinate finali.

Una soluzione analoga, ma più flessibile grazie alla possibilità di visualizzare le coordinate, è attivabile da http://www.geocachingitalia.it/mappe-gc/attivi.html menu "Filtra & Cerca / Funzioni"

nascondere 03
1. Confermiamo di sapere che non tutte le aree occupate da cache saranno visibili. Questo messaggio apparirà solo la prima volta che accediamo;
2. Opzionale, inseriamo una nuova area di ricerca per centrare eventualmente la mappa;
3. Confermiamo di avere già nascosto la cache e di conoscerne le corrdinate esatte.

IV. Scegliamo il tipo di geocache ed impostiamo le coordinate

La pagina base ci propone solamente Traditional e Multi, ma possiamo visualizzare tutte le tipologie possibili attraverso "Mostra tutte le geocache".
In questo tutorial prendiamo in considerazione la cache traditional, per altre geocache il procedimento è del tutto analogo ed in futuri tutorial mostreremo le piccole differenze (forse...).

nascondere 04
1. Confermiamo la geocache Traditional ed il fondo pagina mostrerà le opzioni disponibili per questo tipo di cache;
2. Inseriamo le coordinate geografiche (per i geo-nerd il datum è WGS84, ma se non sapete cos'è fate conto di non avere letto);
3. Confermiamo le coordinate;
4. La mappa presenterà la posizione della nuova cache e potremo verificare se si trova in aree potenzialmente libere;
5. Se tutto va bene confermiamo.

V. Aggiungiamo punti di interesse

Si tratta di un passo facoltativo, ma consigliamo di valutare sempre di inserire almeno le coordinate di un parcheggio utilissimo in aree urbane oppure le coordinate di accesso ad un eventuale sentiero qualora la sua individuazione non fosse immediata. Per ogni punto di interesse facoltativo saranno richieste le coordinate, un nome ed una breve descrizione.

nascondere 05
1. Inseriamo nessuno, uno o più punti di interesse (facoltativo);
2. Confermiamo e procediamo.

VI. Descrizione della geocache

Dopo le coordinate è il punto più importante: qui comunichiamo il nome della nostra cache, cosa ci piace di un luogo, quali sono le sue storie e tanto altro... E' il motivo per cui invitiamo tutto il mondo a cercare il nostro contenitore. Le informazioni richieste sono varie, ma tutte molto chiare.

nascondere 06
1. Inseriamo tutte le informazioni richieste: titolo, descrizioni, hint, regione italiana, ecc.
2. Confermiamo di avere letto ed accettato termini e linee guida del geocaching (obbligatorio). Se non ricordiamo qualcosa è possibile informarsi ai rispettivi link;
3. Continuiamo la procedura.

VII. Dimensioni valutazioni e attributi

E' la fase di inserimento delle informazioni accessorie, ma di grande importanza per i cercatori.

nascondere 07
1. Specifichiamo le dimensioni della cache;
2. Inseriamo difficoltà e terreno, in caso di dubbi possiamo utilizzare il link ad una guida;
3. Scegliamo fino a 15 attributi ricordando che alcuni di essi hanno due diversi stati;
4. Confermiamo e proseguiamo.

VIII. Comunicazioni al revisore

nascondere 08
1. Specifichiamo eventuali chiarimenti da fornire ai revisori (facoltativo);
2. Salviamo e vediamo l'anteprima del nostro lavoro!

IX. Invio del listing

In quest'ultima fase vediamo il risultato di tutta la procedura e possiamo scegliere se effettuare ulteriori modifiche o miglioramenti, oppure se inviare il listing alla revisione.

nascondere 09
1. Se tutto ci piace Inviamo al revisore!
oppure
2. Modifichiamo alcuni contenuti;
oppure
3. Modifichiamo attributi, waypoint ed inseriamo immagini.

X. Like a geocachingitalia.it

Questo tuttorial ci ha fatto sudare, pur avendo semplificato molte operazioni e magari senza essere andati a fondo in alcuni aspetti, un like al Facebook di geocachingitalia.it ci restituisce un po' di diottrie e ci incita a contunuare con altre guide.

Facebook Twitter Google+ Pinterest
Last modification: Mer 19 Lug 2017
×

Log in

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, nostri e di terze parti, per effettuare statistiche, collegamenti a social e definizione della posizione geografica come spiegato nella Privacy Policy. Cliccando su Accetto o chiudendo questo banner presti il consenso all'uso di tutti i cookie.